Un gufo di cuscino!

Un gufo di cuscino!un gufo di cuscino

 

Un gufo di cuscino! eh si perché per rallegrare il divano un cuscino a forma di gufo è proprio quello che ci vuole.

Un’idea molto bella da tenere per se o da regalare, in quest’ultimo caso siate sicure che farete davvero una bella figura, piacerà sicuramente, ve ne accorgerete quando vedrete gli occhi allegri e contenti di chi lo riceve.

Potrebbe sembrare difficile da realizzare, ma fidatevi, non è così.

Avevo dei ritagli di stoffa gentilmente offerti dal mio negozio di stoffe di fiducia e così ho pensato di fare un cuscino e dargli questa forma simpatica.

I tempi di realizzazione non sono stati poi così lunghi, il tempo maggiormente speso è stato quello per fissare gli inserti in feltro sulla stoffa che ho cuciti a mano, così come i bottoni per fare gli occhi. Devo dire che ne vado molto fiera del risultato, visto che sono autodidatta per il cucito.

Senza perderci ulteriormente in chiacchiere, andiamo a vedere l’occorrente necessario e diamo vita a questo simpatico e amorevole Gufo.

          Occorrente:
  • 2 quadrati di stoffa cm 50 x 50
  • inserti di varie forme di feltro (tondi, a fiore, a cuore, a punta per il becco)
  • 2 bottoni grandi
  • 1 metro di imbottitura
  • ago
  • cotone da ricamo color nero, giallo, blu chiaro
  • macchina da cucire
  • cotone per cucito
  • foglio di carta per cartamodelli
  • spilli
           Procedimento

Iniziate con il disegno del gufo da effettuare sul cartamodello (io l’ho fatto a mano libera sul foglio di carta per cartamodelli).

Sistemate il modello sulla carta per cartamodelli sulla stoffa, quindi fermate con gli spilli e procedete a tagliare. Ripetete l’operazione con l’altro ritaglio di stoffa.

un gufo di cuscino                  Un gufo di cuscino!

Adesso sistemate gli inserti di feltro solo su un ritaglio di stoffa, quello che sarà il davanti, giusto per avere un’idea di come ordinarli.

Un gufo di cuscino

Iniziate con il preparare gli occhi ed il naso.

un gufo di cuscino     un gufo di cuscino

Attaccate l’inserto a forma di fiore con il punto all’indietro, ideale per bordare le creazioni in feltro, unite poi anche il bottone. Ripete il procedimento anche per l’altro occhio.

Un gufo di cuscino

Piegate a metà la stoffa del davanti del cuscino e cucite il becco del gufo con filo da ricamo color giallo con punto all’indietro.

un gufo di cuscino       un gufo di cuscino

Posizionate gli occhi fissandoli con degli spilli (questo vi aiuterà nella cucitura), utilizzate del filo colo blu e cuciteli. (nelle foto che seguono potete vedere come effettuare il punto all’indietro.

un gufo di cuscino    un gufo di cuscino

un gufo di cuscino

Il risultato dovrà essere più o meno così-

un gufo di cuscino

un gufo di cuscino

Adesso divertitevi cucendo gli altri inserti di feltro posizionandoli a vostro piacimento Io ho pensato di inserirli così.

un gufo di cuscino

un gufo di cuscino

un gufo di cuscino

Dopo aver attaccato il primo fiore unite anche gli altri sempre alla stessa maniera

un gufo di cuscino

Terminata questa operazione stirate e cucite al rovescio i due ritagli lasciando aperto solo la base del cuscino, girate a diritto ed inserite l’imbottitura a cui avrete dato la forma di gufo utilizzando il cartamodello.

un gufo di cuscino

Cucitelo ai lati con il punto a zig zag con la macchina per cucito. Inseritelo nella fodera e cucite  a mano  la parte rimasta aperta. Ed ecco che un gufo di cuscino è pronto per rallegrare il vostro divano.

un gufo di cuscino

Precedente Decorazioni per l'albero di Natale fai da te Successivo Tovagliette per la colazione a forma di cuore (tutorial)